lunedì, 21 Giugno 2021

Kenobi Club festeggia a Sharm el Sheikh un nuovo anno di successi

Meridiana assegna all’operatore catanese il Best Charter partner Awards

Kenobi Club si avvia a chiudere una stagione record su Sharm el Sheikh. La perla del Mar Rosso, già destinazione leader della programmazione del tour operator catanese, ha fatto registrare un incremento del 50% sul traffico passeggeri. Kenobi club, con voli diretti, operati da Meridiana, dalla Sicilia, e quest’anno anche dalla Sardegna, per quasi 10 mesi l’anno, ha trasportato ben 15.000 turisti, meritando per il secondo anno consecutivo, grazie al 73% di attività sviluppata tra Sharm e Tunisia (9.000 passeggeri) il Best Charter partner Awards Meridiana. “Quando a marzo abbiamo lanciato il volo diretto da Cagliari mi hanno preso per pazzo – ha sottolineato Filiberto Manno, presidente di Kenobi Club, presentando i dati della stagione alla convention svoltasi, per il terzo anno consecutivo, al Domina Coral Bay, dove, insieme a 150 agenti di viaggio e alla stampa sono stati festeggiati i 22 anni di attività – ed invece alla fine abbiamo dovuto prolungare la programmazione visto il fiume di richieste”. La programmazione Kenobi Club prevede un volo diretto settimanale da Catania (dal 28 marzo al 9 gennaio), da Palermo, Cagliari e Olbia (dal 31 marzo al 12 maggio e dal 21 luglio al 24 ottobre).
Il segreto del successo è stato ancora una volta l’elevato standard dei servizi e il rapporto qualità/prezzo pressoché imbattibile, con quote che oscillano fra i 449 e i 590 Euro a settimana, presso il Domina Coral Bay Village & Resort. Il più grande resort del Medio Oriente, che quest’anno festeggia il decennale, ha già programmato un ulteriore espansione con il numero delle camere che presto passerà dalle attuali 1384 alle 2.000 unità abitative. Il Gruppo Domina, che gestisce oltre strutture sparse per il Mondo, nel 2005 inaugurerà il Domina Elaria Nuewiba e nel 2006 il Domina Heliopolis al Cairo.

News Correlate