lunedì, 6 Dicembre 2021

La Bit celebra 25 anni all’insegna delle novità

La Borsa apre al pubblico, con BitVision, e all’incoming, con Bitaly

Oltre 5.000 Espositori, 128 paesi rappresentati, 136.700 presenze complessive delle quali 96.700 di Operatori Professionali: sono i risultati di Bit 2004. Un trend in crescita costante, che ha visto aumentare gli Espositori del 37,5% dal 1999 a oggi. Gli ingressi degli Operatori Professionali sono aumentati del 12,6% negli ultimi tre anni, mentre la presenza delle Agenzie di Viaggi, nello stesso arco di tempo, è cresciuta del 32,5%.
Bit 2005 si estenderà nei padiglioni ancora più funzionali dell’area Portello. Un nuovo layout di manifestazione che, grazie a una disposizione “in sequenza”, permette aggregazioni più razionali dell’offerta. Lungo l’intero percorso saranno distribuite le aree dedicate ai focus espositivi di quest’anno: terme e benessere, incentive, turismo enogastronomico, tecnologie e virtuale.
Novità di questa edizione l’apertura, per tutti e quattro i giorni di manifestazione, sia al pubblico sia agli Operatori del grande padiglione 11. Qui, sotto il nome BitVisions, saranno presentati momenti espositivi e informativi sul tema della formazione, del lavoro e del potenziale di sviluppo del turismo in nuove aree, quale quella del turismo rurale. Nello stesso padiglione sarà allestito il PalaBit che offrirà show e momenti di spettacolarizzazione dedicati al pubblico.
Confermato domenica 13 e lunedì 14, BUYITALY, il workshop dell’offerta turistica italiana organizzato in collaborazione con Enit e Alitalia: un’occasione unica di incontro tra i produttori di servizi dell’offerta turistica italiana e i Buyer nazionali e internazionali, che nel 2004 ha visto la partecipazione di 450 buyer e 3.000 delegati. Novità di quest’anno sarà BITALY, il nuovo workshop dedicato al turismo incoming dove, martedì 15 febbraio, i più importanti Operatori italiani dell’incoming incontreranno i grandi buyer esteri.
L’appuntamento per tutto il Sistema Turismo è in Bit, Fiera Milano, da sabato 12 a martedì 15 febbraio 2005.

News Correlate