martedì, 7 Dicembre 2021

La Bit collabora con il Ministero degli Esteri per rilanciare il turismo nel Sudest Asiatico

Il 12 febbraio max conferenza con i Ministri delle aree colpite dal maremoto

La Borsa Internazionale del Turismo, che si svolgerà dal 12 al 15 febbraio, si farà carico di un importante azione di rilancio turistico per i paesi del Sud Est Asiatico. La Bit, grazie all’approfondita conoscenza del settore, è stata infatti prescelta dal Ministero degli Esteri come partner nell’organizzazione della conferenza promossa dal Ministro Gianfranco Fini per rilanciare il turismo nelle aree colpite dal maremoto del 26 dicembre scorso. La conferenza ministeriale, che si terrà sabato 12 febbraio nell’ambito di Bit 2005, riunirà i Ministri degli esteri e del turismo di India, Indonesia, Kenya, Malaysia, Maldive, Seychelles, Sri Lanka e Tailandia. I lavori saranno aperti ai principali tour operator internazionali e italiani, oltre che alla stampa. L’iniziativa voluta dal capo della diplomazia italiana ha già avuto un riscontro molto positivo da parte delle autorità dello Sri Lanka, che ieri Fini ha incontrato nella capitale Colombo, e sarà al centro dei colloqui previsti oggi e domani in Tailandia con il primo ministro e il ministro degli esteri tailandesi. Il governo di Bangkok, come è noto, ha chiesto ai governi occidentali – in particolare italiano – non tanto aiuti di emergenza, quanto supporto e collaborazione per rilanciare il turismo, principale attività economica del paese.

News Correlate