domenica, 25 Ottobre 2020

La Costa Allegra va ad Hong Kong

La nave si presenta rinnovata al mercato orientale

Dopo un restyling costato circa 12 milioni di euro, la Costa Allegra è salpata domenica scorsa dal Palacrociere di Savona per andare a posizionarsi ad Hong Kong, porto dal quale avrà inizio il suo programma di crociere in Asia. La nave della flotta di Costa Crociere, infatti, dopo questa prima crociera di posizionamento, ne effettuerà altre due tra Cina e India, dedicate agli ospiti europei. A partire dal prossimo 3 luglio, invece, offrirà crociere di 5 giorni da Shanghai solo per gli ospiti cinesi. La nave è stata rinnovata proprio per offrire ai futuri ospiti cinesi una crociera fatta su misura per soddisfare i loro gusti, ma con stile europeo. In particolare, il nuovo design delle aree interne della nave è stato ispirato dal neoclassico italiano, molto apprezzato dai cinesi. Tra le aree della nave sottoposte ad un importante cambiamento, il centro benessere, l’area shopping e il teatro. Inoltre, le cabine sono state rivisitate negli elementi decorativi ed in particolare nei tessuti e negli arredi. Infine, sono stati creati 4 nuovi ristoranti.

News Correlate