venerdì, 30 Luglio 2021

La Finlandia è sempre più nel cuore degli italiani

Nel 2004 presenze cresciute del 5,8% e quest’anno ci sono i Mondiali di atletica

E’ sempre maggiore l’incremento del flusso turistico italiano verso la Finlandia. Nel 2004, infatti, secondo dati dell’istituto statistico finlandese Tilastokeskus e secondo quanto riferisce il sito Guida Viaggi, si sono registrate 162.859 presenze, una crescita del 5,8% rispetto al 2003, anno ricordato per il record degli oltre 150.000 pernottamenti dall’Italia.
La maggior parte delle presenze, 79.108, + 6,2%, si e’ registrata nella regione di Helsinki, mentre la seconda area preferita per eccellenza e’ la Lapponia, con 33.437 presenze, il +17,1% sul 2003. Se si considera il solo mese di dicembre,
l’incremento dei visitatori italiani e’ stato del 5,6% rispetto al dicembre 2003. I risultati confermano i punti di forza dell’offerta turistica finlandese, identificati soprattutto nella sicurezza e tranquillita’ del Paese, nella facilita’ di viaggiare per la comodita’ e l’efficienza dei collegamenti e dei
servizi, della varieta’ di proposte per il tempo libero. A completare il quadro positivo, la cordialita’ e la nota onesta’ e trasparenza dei finlandesi, che si riflette anche nel trattamento del turista.
Secondo il programma operativo del MEK, ente nazionale finlandese per il turismo, anche nel 2005 la Finlandia si propone come un Paese a due facce: prediletto in estate da chi cerca una vacanza itinerante nella verdissima cornice della natura o in una romantica sistemazione in cottage, e d’inverno
dagli ‘avventurieri’ dello sport della neve, delle emozioni senza limiti e delle tradizioni forti. E quest’estate, per di più, gli amanti dello sport, e dell’atletica in particolare, si riverseranno in massa nella capitale, per assistere ai Campionati mondiali assoluti, in programma ad agosto.

News Correlate