lunedì, 1 Marzo 2021

La Iata punta alle carte d’imbarco con codice a barre

Check in sempre più tecnologico per abbattere i costi

La diffusione dei banchi check-in self service, le carte d’imbarco con il codice a barre e la gestione bagagli con identificazione a frequenze radio, sono alcune iniziative che la Iata ha in cantiere per tagliare i costi del comparto aereo. L’obiettivo è eliminare 6,5 mld di dollari di costi. Tra le misure più immediate l’eliminazione del biglietto cartaceo a favore dell’e-ticket entro la fine del 2007.

News Correlate