venerdì, 25 Giugno 2021

La Liguria punta sui Sistemi turistici Locali

L’ingresso dei privati e la creazione di una rete con altre regioni i primi obiettivi

La Liguria verso la creazione del Sistema Turistico Locale. La Regione punta alla riforma della gestione turistica, aprendo ai privati, e, entro la fine
dell’anno, presenterà i parametri per la costituzione del Stl, come annunciato dall’assessore Gianni Plinio. Dell’argomento si è discusso alla Fiera di Genova
nell’ambito di Tecnhotel, durante il convegno ”Sistemi turistici locali. Esperienze regionali a confronto”, organizzato da Assoturismo Confesercenti e al quale hanno partecipato, oltre ad esponenti della Regione Liguria e della
Regione Abruzzo, rappresentanti del Consorzio Azzurro piemontese, del Consorzio Vicenza, di Toscana Mare, della Società Alto Tirreno Cosentino e della calabrese Riviera dei Cedri. ”La Regione Liguria ha espresso la sua volontà di andare in direzione dei Sistemi Turistici locali nella legge approvata ad agosto – sottolinea Plinio -. Entro la fine dell’anno saranno stabiliti i parametri necessari perchè la Regione dia la propria approvazione alla nascita di questi organismi, formati da soggetti pubblici e privati”. I parametri, spiega il presidente nazionale di Assoturismo Claudio Albonetti, sono la presenza nel Stl di diversi Comuni, una proposta diversificata che vada dall’arte alla gastronomia, un sistema ricettivo e infrastrutturale adeguato. ”La Liguria ha tutti i requisiti – aggiunge Albonetti -. L’obiettivo è mettere in rete con altre regioni l’offerta turistica delle varie zone, in modo da integrare la proposta e renderla completa”. Albonetti interviene anche sulla questione dei prezzi. ”Secondo me è un problema da ridimensionare: nelle città d’arte ad esempio i prezzi sono altissimi eppure si registra sempre il tutto esaurito. E’ il turismo che sta cambiando: l’Italia eccelle nelle mete culturali, ma sta perdendo terreno sul turismo stagionale, e in particolare balneare, a causa della concorrenza di altri Paesi e della deregulation del trasporto
aereo”.

News Correlate