lunedì, 18 Gennaio 2021

La Palermo d’Inverno entra nel vivo

La manifestazione è stata presentata ieri presso l’assessorato regionale allo sport

E’ stata presentata stamattina, nella sede dell’assessorato regionale al Turismo di via Notarbartolo, la 19esima Palermo d’Inverno Mediterranean Supermarathon, in programma, a Mondello, domenica prossima, 19 ottobre.
Record di iscrizioni alla Palermo d’Inverno: ad oggi i partecipanti alle tre gare ufficiali sono 1.012, 828 per la mezza maratona, 90 per la maratona e 94 per la super maratona, con atleti che verranno pure dall’Australia, dagli Stati Uniti, dal Giappone, dall’Ucraina e da tanti altri paesi per gareggiare nelle strade di Palermo. Gli iscritti alla marcia non competitiva, 4 km., sono 1.200 che potranno partecipare con i pattini, gli skates o in bicicletta per vincere, fra gli altri premi, anche la coppa Amap che andrà al gruppo o alla scolaresca più numerosa presente alla manifestazione.
Gli stranieri in gara sono 108, 58 dei quali tedeschi, il gruppo siciliano più nutrito viene da Trapani con 120 atleti, mentre la città non siciliana più rappresentata è Roma con 19 partecipanti, ma saranno presenti anche 15 padovani.
Il presidente della Polisportiva Sbm Olio Carli Nando Sorbello ha fatto il punto tecnico della start list dei partenti alla corsa su strada, che quest’anno vedrà, fra gli altri, la partecipazione sui 50 km. del campione del mondo uscente di ultramaratona 100 Km., Mario Fattore, dello stakanovista delle maratone italiane Giorgio Calcaterra, della medaglia d’argento agli ultimi europei di Chernogolovka (Russia) del 19 aprile scorso, due volte medaglia di bronzo ai mondiali dell’italiana Monica Casiraghi, seconda ai campionati europei 100 km. in Russia e vincitrice quest’anno di tre maratone, di Stefano Sartori, componente della squadra italian di ultramaratona, della francese Magali Reymonenq Maggiolini, quinta agli ultimi europei di 100 Km. e più volte campione di Francia e due volte medaglia d’argento a squadre ai mondiali, dell’azzurro Mario Ardemagni, vice campione europeo agli ultimi campionati in Russia, del polacco Andrzej Magier, terzo ai mondiali del ’97 e cinque volte campione di Polonia e dell’azzurro Lorenzo Trincheri, recente vincitore del “Devil Trail 30 mile race”, a Sanremo, del 20 luglio scorso.
Alla mezza maratona parteciperanno anche i rappresentanti della Federazione italiana sport disabili, che corrono in carrozzina, fra i protagonisti Enzo Masiello, Marco Recalegari e Roberto Brigo. Nell’ambito delle iniziative collaterali alla gara, ieri pomeriggio, si è svolto a Villa delle Ginestre un dibattito su “Sport e turismo accessibile: quali prospettive?”, con la presentazione del libro di Pino Clemente “Le scarpette chiodate”.
L’associazione italiana Ultramaratona e trail e l’associazione internazionale IAU-IAAF sempre il 19 ottobre assegneranno a di Palermo ufficialmente l’organizzazione del prossimo campionato europeo 50 Km., individuale e a squadre, che si svolgerà il 17 ottobre del 2004 al quale parteciperanno almeno 300 atleti. Saranno presenti i massimi dirigenti dell’Associazione mondiale corse su strada, l’inglese Malcolm Campbell e il francese Gerard Stanger.
Sabato verrà anche formalizzato il gemellaggio con la Maratona di Marrakech e con la 25 km. di Berlino. Saranno presenti a Palermo, Mohamed Knidiri, presidente dell’Associazione le Grand Atlas che organizza la maratona di Marrakech, il vice sindaco della città marocchina Mohamed Nakil, il direttore tecnico della federazione di atletica leggera marocchina Aziz Daouda, e Rachid Bensalem, che correrà a Palermo, quinto alla 25 km. di Berlino. I tedeschi saranno rappresentati da Cristoph Kopp, presidente della federazione d’atletica di Berlino, Michael John, vice presidente della federazione d’atletica berlinese e Tomas Poller, responsabile dello sport scolastico a Berlino.
Sabato pomeriggio all’interno del MedVillage di Mondello è in programma il Festival del Vino, il bruschetta party, a cura della Olio Carli, e il cannolo party, a cura del Comune di Piana degli Albanesi, ma sono previste altre degustazioni e iniziative collaterali.
Da ieri pomeriggio, a Mondello, è presente il camion di RTL 102,5 con Federico l’Olandese volante che trasmetterà in diretta da Palermo, sabato sera lo spettacolo di Sasà Selvaggio e fino alla fine della manifestazione l’animazione del Karibe team.

News Correlate