La Regione accontenta i turisti

In Sicilia musei aperti anche la sera e i festivi

Musei e siti archeologici siciliani resteranno aperti anche i giorni festivi e fino a tarda sera, almeno per agosto e settembre. La decisione è stata presa dall’assessore regionale ai Beni culturali, Lino Leanza, dopo l’incontro della scorsa settimana con i sindacati per discutere del piano di turnazione del personale contrattista. Accontentate, quindi, le richieste dei turisti stranieri, che un’indagine conoscitiva di Uftaa, commissionata dalla delegazione italiana dell’Unione delle Federazioni Mondiali degli Agenti di viaggi, aveva raccolto all’inizio del mese di luglio. “Dall’indagine – ha ricordato Mario Bevacqua, delegato per l’Italia dell’Uftaa – era emerso che per gli stranieri la Sicilia appare come un grande museo a cielo aperto, ma si presta troppa poca cura nella gestione dei tesori artistici e culturali”.

News Correlate