mercoledì, 21 Aprile 2021

La Sars continua a danneggiare l’Ontario

La città di Toronto in particolare rischia di perdere milioni di turisti

La provincia canadese dell’Ontario e, in particolare, la città di Toronto continuano a essere evitate dai turisti in seguito all’epidemia di Sars che fece decine di vittime la scorsa primavera. Secondo i dati forniti da un portavoce del ministero del turismo dell’Ontario, tra l’inverno e la primavera, 600 mila canadesi e quattro milioni di americani non visiteranno l’ Ontario per paura di un ritorno della polmonite atipica. Il ministro del turismo dell’Ontario Jim Bradley, rilevando che ci sarà molto lavoro da fare per attirare di nuovo turisti, ha puntato il dito sulle tv americane, in particolare la Cnn, che ”fino a pochi mesi or sono ha trasmesso 24 ore su 24 immagini di persone a Toronto in giro con le mascherine, lasciando credere che la Sars non era ancora andata via, e che era meglio stare alla larga da qui”.

News Correlate