sabato, 26 Settembre 2020

La Sicilia ha presentato l’ippovia a Verona durante la Fieracavalli

L’iniziativa tesa a valorizzare i quattro Parchi montani dell’Isola

La Sicilia a Verona con lo scopo di raggiungere a cavallo l’Europa. E’ stato presentato durante la fieracavalli a Verona l’Ippovia, il progetto varato dalla Regione Sicilia che prevede il rilancio turistico dei grandi parchi montani della Sicilia. Il percorso siciliano collegherà, infatti, i quattro parchi montani dell’isola: Madonie, Nebrodi, Alcantara ed Etna. “Il varo di questo progetto –dichiara l’assessore al Territorio e Ambiente e vice Presidente della Regione, Francesco Cascio – ha diversi scopi benefici per la Sicilia. Intanto l’importanza della tutela attiva e della salvaguardia delle risorse naturali nei territori rurali in relazione alla riscoperta e alla valorizzazione delle risorse enogastronomiche del territorio. Ma credo che questo progetto – continua – potrà innescare un circolo virtuoso che porterà al recupero storico, culturale e ambientale del territorio, allo sviluppo del turismo sostenibile, alla riattivazione dei centri montani, alla riqualificazione e al recupero di vecchi mestieri che ruotano attorno al cavallo, alla valorizzazione delle razze equine siciliane. Aver tenuto a battesimo – afferma Cascio – l’Ippovia Sicilia in una manifestazione settoriale di rilievo come la Fieracavalli di Verona assume un aspetto importante per lanciare in campo nazionale e internazionale i nostri quattro parchi. Ma è soprattutto la grande prospettiva – conclude – che ci ha fatto accelerare i tempi, per un rilancio di questo segmento turistico presso il pubblico sempre crescente degli appassionati di turismo equestre in Italia ed in Europa”. A presentare l’Ippovia alla manifestazione fieristica sono stati Salvatore Saracino e Domenico Cavarretta, direttore dell’Ufficio speciale montagna dell’assessorato Territorio e Ambiente.

News Correlate