mercoledì, 23 Giugno 2021

La Sicilia punta forte sui trasporti

Entro il 2005 collegamenti diretti decuplicati

“Attraverso una piena applicazione del Piano regionale dei trasporti e una politica coerentemente indirizzata a intensificare i collegamenti aeroportuali e portuali diretti con la Sicilia, si gioca una partita strategica per il futuro della nostra regione. Stiamo coordinando con l’Autorità portuale e gli aeroporti una strategia comune nei confronti dei vettori aerei e marittimi per decuplicare, entro il 2005, i collegamenti diretti con l’isola”. Questo l’annuncio dell’assessore al Turismo e Trasporti Fabio Granata, il quale sottolinea che giovedì 3 febbraio “si partirà con la presentazione del collegamento storico fra Palermo e New York e proprio in questi giorni con altri vettori aerei si dovrebbero chiudere importanti trattative per rafforzare il progetto”. “Anche i nostri porti – aggiunge – dovranno tornare a essere il polmone dei traffici e dei viaggiatori del Mediterraneo, con dei partners privilegiati che potrebbero essere tutti i Paesi del Mare Nostrum, da Malta alla Libia”. Per Granata “quello dei collegamenti diretti è un settore strategico, se si vuole puntare con serietà ad ‘intercettare’ l’enorme platea di viaggiatori interessati nel corso dell’intero anno a conoscere le straordinarie bellezze della Sicilia”.

News Correlate