giovedì, 24 Settembre 2020

La Strada del Pesce in 4 province siciliane

Il progetto coinvolge i turisti dei B&B di Catania, Messina, Siracusa e Ragusa

Assistere insieme ai pescatori a bordo dei loro pescherecci alla pesca dei pesci tipici del nostro mare nel cuore della notte. E’ la nuova opportunità offerta a tutti i turisti ospitati nei bed & breakfast associati alla Confcommercio nelle province siciliane di Catania, Messina, Siracusa e Ragusa. “Con il nuovo progetto la Strada del Pesce – spiega il presidente degli operatori del bed & breakfast della Confcommercio Etnea, Franz Cannizzo, vogliamo creare un’offerta turistica unica ed originale che comprenda le tradizioni enogastronomiche delle diverse province siciliane. Inoltre vogliamo valorizzare, far conoscere e apprezzare i diversi tipi di pesce, oltre al pesce azzurro, che sta scomparendo dalle nostre tavole”. La Strada del Pesce si propone di coinvolgere diversi soggetti: i pescatori, che grazie alla Cooperativa della Val di Noto, metteranno a disposizione le loro barche, con partenza dal golfo di Ognina, le aziende che lavorano il pesce, disposte ad accogliere i turisti per spiegare loro cosa succede durante la filiera produttiva e i bed & breakfast che vogliono diversificare la loro offerta.

News Correlate