mercoledì, 25 Novembre 2020

L’auspicio del Papa per la Giornata Mondiale del turismo

Favorisca il rispetto delle persone e il dialogo fra culture

”Il turismo si
accompagni sempre al rispetto per le persone e le culture e
possa favorire il dialogo e la comprensione”. E’ l’auspicio
formulato da papa Benedetto XVI, subito dopo la recita
dell’Angelus dal balcone della residenza pontificia di Castel
Gandolfo, ricordando la Giornata Mondiale del Turismo che verra’
celebrata martedi’ prossimo.
Il Papa ha definito il turismo ”fenomeno sociale assai
rilevante nel mondo contemporaneo”.

News Correlate