martedì, 20 Aprile 2021

Le Méridien sbarca in Nepal

Le Meridien Kathmandu Golf Resort & Spa si trova nella foresta di Gokarna

Il gruppo internazionale Le Méridien Hotels & Resorts continua la sua espansione annunciando l’apertura del suo primo resort in Nepal, Le Méridien Kathmandu, Gokarna Forest Golf Resort & Spa.
Situato nel cuore della foresta temperata Gokarna, la tradizionale area privata di caccia dei re del Nepal, questo resort unico si trova ai confini della capitale del paese, Kathmandu. Inoltre l’hotel si trova a soli 10 km dall’aeroporto internazionale Tribhuvan.
Le Méridien Kathmandu si compone di 38 stanze deluxe, una suite ispirata allo stile architettonico del periodo storico Malla e Rana e 16 cottage situati tra alberi secolari con vista lungo il secondo percorso del campo da golf che si trova nella valle sottostante.
La reception dell’hotel, i bar e i ristoranti sono situati nell’edificio principale recentemente restaurato per mantenere un’atmosfera autenticamente tradizionale.
In questo ambiente che infonde un profondo senso di pace, gli ospiti possono godere di un trattamento terapeutico alla Harmony Spa. Il centro include una serie di trattamenti ringiovanenti, tra cui massaggi ayurvedici e trattamenti di bellezza. C’è una struttura dotata di piscina coperta a temperatura controllata, sauna, bagno turco e Jacuzzi. La grande e ben equipaggiata palestra, il meglio del Nepal, guarda direttamente sulla foresta attraverso grandi vetrate.
Secondo Sami Zoghbi, direttore regionale per il Medio Oriente e l’Asia Occidentale: “Il campo da golf da 18 buche a Le Méridien Kathmandu è un sogno per i golfisti. Situato alle spalle delle nevi eterne dell’Himalaya, è uno dei resort con campi da golf più spettacolari al mondo. Disegnato da David Kidd di Gleneagles Golf Developments, in Scozia, il campo a norma da 72 buche vanta gli unici green Bent Grass in tutto il sud e il sud-est asiatico, rendendolo uno dei tour tra i più importanti del circuito professionale della regione.”
Altre attività di svago includono le escursioni nella foresta, picnic in luoghi remoti e bird watching. Per gli appassionati di cultura, ci sono numerosi tour guidati tra cui sette siti facenti parte del patrimonio mondiale dell’umanità (UNESCO) nella valle di Katmandu. I più avventurosi possono cimentarsi in un volo sul tetto del mondo.

News Correlate