mercoledì, 30 Settembre 2020

Le priorità di Bianchi per la Finanziaria

Servono risorse cospicue per il rinnovamento dei treni

“Un finanziamento cospicuo per il rinnovo dei treni”, in particolare a favore dei pendolari. Questo l’argomento sul quale insisterà il ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi nella discussione sulla prossima manovra finanziaria. “La sicurezza, il trasporto pubblico locale, al cui interno ci interessano soprattutto i pendolari a cui sarà dedicato uno specifico piano di mobilità, e la
logistica, per fare dell’ Italia un punto di riferimento della filiera logistica internazionale” spiega Bianchi, a margine di un incontro con i sindacati di base sulle problematiche del settore, sono i 3 assi fondamentali su cui si muoveranno gli interventi in finanziaria. Sul tavolo del Consiglio dei Ministri, Bianchi porterà anche le problematiche relative al trasporto aereo. Al tavolo di ieri con i sindacati, allargato anche ai vettori, alle società aeroportuali e agli enti di controllo, ha sottolineato il ministro, si è infatti anche discusso delle “linee portanti di un progetto di riforma complessiva del settore”. Al tavolo era presente anche il numero uno di Alitalia, Giancarlo Cimoli.

News Correlate