sabato, 15 Giugno 2024

L’Enac ribatte alle accuse di Ryanair

La tratta Roma-Alghero è soggetta a oneri di servizio

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile in merito alle dichiarazioni rilasciate ieri da Ryanair precisa che la tratta in oggetto, che collega Alghero con Roma, fa parte di un pacchetto di 18 rotte soggette ad oneri di servizio pubblico in base ad un decreto ministeriale del novembre 2004, impugnato da alcune compagnie aeree e rimandato ad una decisione del TAR del Lazio.
Il TAR del Lazio, pronunciatosi a marzo, non ha annullato il decreto, ma ha chiesto di apportare delle modifiche.
A seguito di tale pronuncia, in base alla disposizioni del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti è stata accordata alla Ryanair la possibilità di effettuare i collegamenti Alghero Roma alle condizioni del Decreto Ministeriale del 1° agosto 2000 (quello che ha determinato gli oneri di servizio pubblico nei collegamenti con la Sardegna e che ne ha stabilito tariffe, frequenza e tipologia di aeromobili) e successive modificazioni, in quanto tale rotta è sottoposta ad oneri di servizio pubblico con decorrenza 1° agosto 2000.
Tale comunicazione, ultima di una serie di contatti intercorsi per iscritto, è stata inoltrata alla Ryanair il 4 aprile u.s..
L’ENAC, inoltre, ricorda che la Commissione Europea ha denunciato vantaggi a favore della compagnia irlandese Ryanair su vari aeroporti italiani tra i quali Alghero.

News Correlate