martedì, 26 Gennaio 2021

Lonely Planet, rivoluzionate le guide sulle città inglesi

Cultura e bar al moda prendono il posto dei paesaggi deprimenti

Gente simpatica ed accogliente, ambiente cosmopolita, cultura ed architettura d’avanguardia, grande varieta’ di caffe’ e ristoranti: questo fa delle citta’
del nord della Gran Bretagna, da sempre considerate luoghi deprimenti, delle destinazioni turistiche che stanno alla pari di luoghi sacri del turismo come Roma, Firenze, o Barcellona. E tutto il paese e’ oggi ”comparabile con l’Italia”. Questo almeno secondo la nuova guida ‘Lonely Planet’ dedicata al Regno Unito, per la quale l’immagine di luoghi grigi, piovosi, pieni di capannoni industriali dismessi, dove si mangia male e non c’e’ nulla da vedere e’ da archiviare per citta’ come Leeds, Glasgow o Manchester. ”Dappertutto nel ‘nuovo nord’ troverai architettura dinamica, hotel firmati da designer, cucina innovativa e bar e club pieni di gente”, dice l’autore della guida australiana
David Else, ”Se pensavi di conoscere la Gran Bretagna, preparati a vedere le tue aspettative spazzate via”. Le citta’ del nord hanno sempre vantato gallerie d’arte e musei di alto livello, ma secondo Michael Hebbert, urbanista
dell’universita’ di Manchester, ora hanno iniziato a ‘venderle’ meglio ai visitatori. ”Il turismo delle citta’ non ha niente a che vedere con le spiagge, ma punta su bar, club musicali, e passare il tempo in un’atmosfera cosmopolita – osserva – Nelle citta’ del nord c’e’ tutto questo, sottolineato da una vitale
scena di locali. I visitatori restano sorpresi”. Per David Else, ”quando si parla di grandi destinazioni, in Gran Bretagna il divario nord sud non esiste piu’. La Gran Bretagna e’ oggi comparabile con grandi paesi come l’Italia, che
vanta una lista di citta’ imperdibili come Roma, Venezia, Firenze e Milano…la bellezza del Paese, la diversita’ delle attrattive, e l’ospitalita’ della gente fanno della Gran Bretagna una delle destinazioni turistiche piu’ popolari al
mondo”. Per il ministro del turismo James Purnell, il giudizio della Lonely Planet da’ soddisfazione: ”La GRan Bretagna ha attrazioni uniche, scenari mozzafiato e un caldo bevenuto ai visitatori. Chiunque ci sia venuto di recente lo sa. E’ splendido che tutto questo venga scritto in questa nuova edizione della guida”.

News Correlate