martedì, 15 Giugno 2021

L’Ue propone nuove misure anti-terrorismo

Allo studio modifiche al regolamento del 2002 sulla sicurezza aerea

Sara’ migliorato il regolamento sulla sicurezza aerea, adottato in seguito agli attentati dell’11 settembre 2001. Lo ha annunciato la Commissione europea, che ha proposto la modifica della legge attualmente in vigore al fine di rafforzare la sicurezza dei trasporti aerei.
La proposta e’ emersa in seguito alla presentazione della relazione annuale sull’applicazione del regolamento del 2002. Dal febbraio 2004, infatti, sono state eseguite circa quaranta ispezioni volte a verificare la corretta applicazione della normativa. Dai risultati dell’indagine e’ emerso che l’adozione del regolamento ha effettivamente portato un notevole incremento della sicurezza negli aeroporti dell’Unione Europea, anche se sono ancora molte le carenze evidenziate.
Sono state cosi’ avanzate alcune possibili modifiche per il miglioramento delle condizioni di sicurezza. Tra le proposte, c’e’ l’estensione della competenza comunitaria anche alle misure da adottare in volo e al traffico aereo in provenienza da paesi terzi. Il rapporto, infatti, ha messo in luce la necessita’ di semplificare le procedure di modifica degli aspetti tecnici della legislazione, in modo da tenere in considerazione i risultati delle ispezioni e l’esperienza acquisita nel corso degli ultimi anni di lotta al terrorismo. E’ inoltre necessario rendere la normativa piu’ coerente e semplice da applicare. Infine, dovranno essere adottate regole comuni per la sicurezza del trasporto merci e per la sicurezza in volo, che possano integrare le norme attualmente in vigore, ad esempio per quanto riguarda il controllo dei passeggeri negli aeroporti.

News Correlate