sabato, 12 Giugno 2021

Lufthansa, Internet su 80 aerei a lungo raggio

Accordo con Connexion by Boeing per l’installazione del servizio web dal 2004

I passeggeri che volano con Lufthansa potranno presto connettersi a Internet durante i viaggi di lungo raggio. La compagnia aerea tedesca e Boeing hanno infatti annunciato la firma di un accordo per l’installazione, a partire dal 2004, del servizio e-mail e internet di Connexion by Boeing a bordo di circa 80 suoi aerei a lungo raggio, sia Boeing 747-400 sia Airbus A330 e A340. La decisione del vettore tedesco, cliente di lancio del sistema di connessione internet a banda larga offerto da Connexion by Boeing, è stata presa dopo il successo della dimostrazione di tre mesi sulla rotta Francoforte-Washington che si è conclusa nell’aprile scorso. In attesa di offrire il servizio su larga scala, Connexion by Boeing e Lufthansa stanno valutando una serie di modalità di pagamento per consentire ai passeggeri l’accesso al servizio internet in volo, tra cui l’uso delle miglia accumulate nel programma frequent flyer della compagnia ”Miles and More” e una forma di abbonamento personalizzato. ”Con questo accordo Lufthansa diventa indubbiamente leader in questo settore, soprattutto per aver individuato nella connettività a banda larga un valore aggiunto sia per i propri passeggeri che per le proprie attività”, ha detto Scott Carson, presidente di Connexion by Boeing. ”Lufthansa è sempre stata all’avanguardia nelle innovazioni tecnologiche dell’industria aeronautica, mettendo sempre in primo piano le esigenze dei propri clienti”, ha osservato
Wolfgang Mayrhuber, che assumerà la carica di Presidente del CdA Lufthansa il 18 giugno prossimo. Oltre all’accordo con Lufthansa, Connexion by Boeing ha siglato un’intesa con Lufthansa Technik AG per l’installazione del servizio nella flotta della compagnia tedesca. Connexion by Boeing è un service provider che attraverso una rete satellitare offre in volo una esclusiva connettività a
banda larga ad internet, consentendo la trasmissione dati e l’utilizzo di servizi di intrattenimento alla più alta velocità attualmente disponibile.

News Correlate