martedì, 3 Agosto 2021

Maldive, all’asta 35 isole

L’apertura di nuovi resort porterà 7.000 posti letto entro i prossimi 5 anni

E’ stato annunciato dal ministero del Turismo e dell’aviazione civile delle Maldive il nome delle prime 20 isole delle 35 destinate allo sviluppo turistico secondo il progetto del Governo maldiviano. Con l’apertura di resort in queste 35 nuove isole si aggiungeranno, nel corso dei prossimi cinque anni, 7000 posti letto. Delle 35 nuove isole, 20 sono messe all’asta e 15 sono di proprietà statale per lo sviluppo del turismo. Le isole vengono assegnate secondo due tipologie di asta: ad offerta massima limitata, per cui viene fissata l’offerta massima proponibile per posti letto all’anno. Su queste isole verranno perciò realizzati resort di fascia di prezzo medio in apertura entro uno o due anni. Con l’altra tipologia d’asta, ad offerta libera, le isole vengono assegnate all’offerente che propone la somma di affitto più alta per il primo periodo di 10 anni. Quest’asta riguarda le isole di dimensioni inferiori e favorisce lo sviluppo di resort innovativi e di lusso. Entrambe le aste concedono un periodo totale di leasing di 25 anni mentre il costo d’affitto dopo i primi dieci anni viene determinato in base al costo medio di affitto nel settore turistico alle Maldive.

News Correlate