venerdì, 23 Aprile 2021

Meridiana, al via campagna di comunicazione per le perle blu italiane

Accordo con il Ministero dell’Ambiente per la promozione delle Riserve Marine

Sei mesi a tu per tu con le perle del mare italiano. Per i turisti curiosi e con la voglia di arrivare negli angoli più protetti del Mare Nostrum, il
ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e la compagnia aerea Meridiana hanno firmato un accordo per la campagna di comunicazione sulle riserve marine nazionali. Durante i sei mesi di durata della campagna, l’intera flotta Meridiana di 21 aeromobili, che effettueranno 24.064 tratte per un totale di 2.436.000 contatti (passeggeri trasportati), viene messa a disposizione dell’ambiente per contribuire a far crescere l’interesse dei viaggiatori verso le destinazioni identificate dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del
Territorio. Ogni aeromobile della flotta Meridiana verrà denominato con il nome di un’Area Marina Protetta e l’annuncio di bordo sarà personalizzato di conseguenza: ”Meridiana vi dà il benvenuto a bordo del proprio Super80 denominato Isola dell’Asinara”. Gli aeromobili saranno, inoltre, personalizzati al loro interno, ciascuno con immagini delle Aree Protette e, all’esterno, con un adesivo sulla fusoliera, accanto al portellone d’ingresso. Gli aeromobili saranno caratterizzati da un pannello situato su una delle paratie poste all’inizio della cabina passeggeri con il logo del Ministero e una mappa delle Aree Protette. ”L’Italia possiede un patrimonio naturalistico senza eguali
ed è ormai ai primi posti in Europa. Al fine di diffondere la conoscenza di questa enorme ricchezza naturalistica, il Ministero ha intrapreso da qualche tempo numerose attività di comunicazione – ha spiegato il Direttore Generale della Direzione Protezione della Natura del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, Aldo Cosentino – Questo obiettivo richiede adeguati strumenti di comunicazione e di diffusione mirata e il trasporto aereo, per numero di passeggeri trasportati e per l’ampiezza delle destinazioni servite è senza dubbio uno strumento ottimale”. Workshop e tariffa ad hoc per tour operator specializzati che realizzano pacchetti aventi quali destinazione le aree-target; piano di comunicazione a bordo e a terra; sezione dedicata alle
aree-target e alle attività del Ministero dell’Ambiente sui siti www.altrastagione.it e www.meridiana.it ; concorso fotografico dedicato ai passeggeri Meridiana; concorso per gli studenti delle scuole medie superiori: queste alcune delle iniziative che verranno messe in atto. ”Questo programma
dimostra che è possibile una collaborazione tra istituzioni pubbliche e imprese private – ha detto Giovanni Sebastiani, Amministratore Delegato di Meridiana – capace di generare risultati utili per la collettività”.

News Correlate