domenica, 1 Novembre 2020

Messina, in vista sblocco dei finanziamenti per S. Alessio

Intervento del prefetto per la ripresa dei lavori per la barriera sommersa

Passi avanti per la realizzazione della barriera sommersa a S. Alessio, lungomare messinese gravemente danneggiato dalle mareggiate dei giorni scorsi. “Il prefetto interverra’ sulla Corte dei Conti per sollecitare lo sblocco del finanziamento di 1 milione e 100mila euro per la ripresa degli interventi di costruzione della barriera”, ha annunciato il segretario provinciale della Fisascat Cisl di Messina, Pancrazio Di Leo, dopo un incontro nella Prefettura di Messina. La notizia e’ arrivata in seguito alla manifestazione di protesta organizzata da albergatori, operatori turistici e commercianti contro lo stato in cui versa la costa messinese. Una situazione che potrebbe mettere a repentaglio la stagione turistica estiva. La Cisl, inoltre, ha assicurato che il sindaco di S. Alessio attivera’ subito le procedure previste dalla legge per imporre alla ditta che si e’ aggiudicata l’appalto la ripresa immediata dei lavori per ricostruire la barriera sommersa e scongiurare cosi’ eventuali rischi per la stagione turistica.

News Correlate