giovedì, 15 Aprile 2021

Milazzo al Festival Mondiale dell’immagine sottomarina

La manifestazione si svolgerà ad Antibes dal 28 ottobre al 2 novembre

La città di Milazzo sarà presente con un proprio stand, curato dall’Azienda soggiorno e Turismo e dal Comune, al Festival mondiale dell’immagine sottomarina, in programma ad Antibes (Francia) dal 28 ottobre all’2 novembre.
L’iniziativa rientra nel quadro delle attività che Azienda e Comune ritengono rilevanti ai fini di un’adeguata promozione della località turistica. Il Festival di Antibes costituisce infatti l’appuntamento più importante al mondo per gli appassionati di fotografia subacquea.
Inoltre ci sono altri due obiettivi che si punta a realizzare. Rafforzare il gemellaggio, il primo della storia di Milazzo, con Antibes e gettare le basi per l’organizzazione a Milazzo, nell’estate del 2004, di una rassegna europea fotografica e cinematografica.
Il commissario dell’Azienda turismo, Rosario Pergolizzi e il sindaco Nino Nastasi parteciperanno personalmente all’evento e incontreranno i giornalisti accreditati giorno 30 ottobre alle 12 nel corso di una conferenza stampa all’uopo organizzata ad Antibes, al termine della quale si offrirà anche una degustazione di prodotti tipici siciliani. Previsto anche l’incontro con il sindaco e le autorità municipali della cittadina francese.
“Antibes è una delle città turistiche più rinomate della Costa Azzurra, che ha in comune con Milazzo un notevole patrimonio marino ed in particolare dei fondali ricchissimi di flora e fauna – ha detto il commissario dell’Aast Pergolizzi -. Altro particolare che identifica questa località alla nostra, è la presenza di un promontorio che presenta una particolare e pregiata vegetazione come il Capo di Milazzo. Dopo la positiva esperienza del ’98 quando l’Azienda ha partecipato – unica realtà siciliana – al Festival mondiale della fotografia sottomarina, allestendo uno stand e corredandolo con delle gigantografie sui fondali di Milazzo e promuovere la località, quest’anno ritorniamo con molto entusiasmo e sul posto ci attiveremo per chiudere i giusti contatti finalizzati all’organizzazione, la prossima estate di una rassegna fotografica e cinematografica internazionale sui fondali, invitando i migliori fotografi subacquei e promuovendo magari un concorso estemporaneo con l’allestimento di una mostra. Milazzo in passato è stata anche sede di campionati mondiali ed europei di fotografia subacquea. A completare la rassegna, itinerante e quindi trasferita, in altre località siciliane, si potrebbe organizzare un convegno sulla tutela e salvaguardia del patrimonio marino, invitando esperti del settore”.

News Correlate