sabato, 31 Luglio 2021

Mosca, nuovo ambasciatore italiano

Il Consiglio dei Ministri ha nominato Vittorio Claudio Surdo

Vittorio Claudio Surdo e’ il nuovo ambasciatore d’Italia a Mosca. Nato a Suk-el-Giumaa (Tripoli) nel 1943, e’ laureato in scienze politiche presso l’Universita’ di Roma. Surdo ha intrapreso la carriera diplomatica nel 1970. Nel corso degli anni ha ricoperto numerosi incarichi, tra cui console a Parigi, primo consigliere a Teheran e a Bonn, ambasciatore a Kiev e ad Ankara e capo dell’Ufficio del Segretario Generale della Farnesina. Nel 2004 e’ nominato ambasciatore di grado.

News Correlate