New York, nel 2007 5mila camere in piu’

In programma investimenti dei brand internazionali del settore

E’ in espansione il settore alberghiero di New York, che entro la fine del 2007 dovrebbe registrare la disponibilita’ di 5mila nuove camere. Attualmente quelle disponibili nella citta’ statunitense sono 70.723 e le stime sull’andamento del 2005 hanno confermato un’occupazione media delle camere dell’87% e di 22 milioni di camere prenotate, con una crescita di oltre un milione rispetto al 2004. Adesso, nel settore stanno investendo sia brand internazionali come Marriott, Hilton e Starwood che albergatori di grido come Andre Balazs (The Standard), Ian Schraeger (Gramercy Park Hotel), Jason Pomeranc (6 Columbus Circle, che prendera’ il nome di Allen Street), Vikram Chatwal (The Night Hotel) e Robert De Niro (The Downtown Hotel). Per maggiori informazioni e’ possibile visitare il sito di NYC & Company, l’organismo ufficiale per la promozione della citta’.

News Correlate