sabato, 17 Aprile 2021

Niente vendita on line sul Portale Nazionale del Turismo

Lo ha assicurato il Ministro Stanca, che ha assicurato che sarà solo una vetrina

”E’ esclusa per ora la vendita on line”. Cosi’ il ministro dell’Innovazione tecnologica Lucio Stanca getta acqua sul fuoco delle polemiche generate dalla messa on line del portale nazionale Italia.it. Nei mesi scorsi si era parlato di una possibile commercializzazione dei prodotti on line, ipotesi che aveva scatenato le reazioni degli operatori del settore preoccupati per quella che avevano definito ”una concorrenza dello Stato”. Per il ministro Stanca, intervenuto alla prima conferenza nazionale degli assessori regionali al Turismo svoltasi a Pescara nei giorni scorsi, il portale sara’ ”una vetrina nazionale, un punto di aggregazione per informare e proporre l’offerta italiana, con la possibilita’ semmai solo di prenotare alcune strutture”.

News Correlate