sabato, 31 Luglio 2021

“No a tassa di soggiorno” o qualunque tassa mascherata

Lo ha dichiarato Claudio Albonetti presidente di Assoturismo Confesercenti

“Siamo contrari a qualsiasi tassa di soggiorno o ‘di scopo’ mascherata che affosserebbe definitivamente ogni possibilità di ripresa del turismo italiano”.
E’ quanto ha dichiarato il presidente di Assoturismo-Confesercenti, Claudio Albonetti, in occasione del convegno “Sistemi turistici locali: esperienze regionali a confronto” promosso a Genova dall’Assoturismo della Liguria nell’ambito di Tecnhotel.
“Il Presidente del Consiglio – ha sottolineato Albonetti – si dovrebbe impegnare piuttosto a mantenere le promesse fatte neanche due mesi fa proprio a Genova per dare sostegno e rilancio al settore, destinando più risorse alla promozione, all’innovazione ed allo sviluppo delle imprese turistiche ed alla domanda turistica in particolare con l’attuazione di quella parte della Legge Quadro del 2001 che prevedeva gli assegni per vacanza, completamente dimenticati in tutti questi anni.”
Nell’ambito del convegno, alla presenza di Gianni Plinio, assessore al turismo della Regione Liguria e coordinatore degli assessori regionali al turismo, e del direttore del dipartimento turismo della Liguria, Maurizio Scajola, si sono alternati interventi delle rappresentanze istituzionali delle Regioni che hanno legiferato su tale materia e dei rappresentanti delle imprese turistiche che già operano, a livello territoriale, nella logica consortile e cooperativa con buoni risultati. Erano inoltre presenti Ermes Anigoni, presidente della Federazione dei Pubblici Esercizi FIEPET-Confesercenti e Renato Papagni, presidente della Federazione Italiana delle Imprese Balneari FIBA-Confesercenti.
“Per i Sistemi Turistici Locali – ha concluso Albonetti – è un momento molto importante e l’occasione per capire come si stanno muovendo le varie Regioni nell’ambito delle indicazioni della Legge Quadro. Un confronto utile per mettere a fuoco indirizzi e progetti, da cui ogni realtà territoriale potrà trarre interessanti spunti sul da farsi nel proprio contesto.”

News Correlate