sabato, 6 Marzo 2021

Nuovo falso allarme terrorismo nei cieli Usa

Un aereo Air France diretto a Boston è stato fatto atterrare nel Maine

Nuovo falso allarme nei cieli Usa per la presenza a bordo di un aereo dell’Air France di un passeggero il cui nome sembrava comparire sulla ‘lista nera’ del terrorismo americana. L’aereo e’ stato fatto atterrare in Maine, i passeggeri sono stati sottoposti a controlli e sono poi potuti ripartire regolarmente.
Il volo 332 dell’Air France da Parigi a Boston ha ricevuto dalle autorita’ americane l’ordine di atterrare a Bangor, il primo aeroporto sul suolo americano dopo la traversata atlantica. L’allarme, ha detto una portavoce della Tsa –
l’agenzia per la sicurezza dei voli – era legato a ”una possibile corrispondenza” tra il nome di uno dei 169 passeggeri e le liste distribuite dagli Usa a tutte le compagnie aeree che fanno servizio verso gli Stati Uniti.
La Tsa ha parlato di ”eccesso di prudenza” dietro la scelta di non far avvicinare l’aereo a Boston. I bagagli dei passeggeri sono stati sottoposti a nuovi controlli a Bangor e dopo un paio d’ore di sosta l’aereo e’ potuto ripartire per la destinazione finale.

News Correlate