lunedì, 28 Settembre 2020

Ognissanti/2, Coldiretti: 100 mila in agriturismo

In aumento prenotazioni last minute e l’uso di internet

A dispetto di una contrazione dei flussi turistici durante questo ponte di Ognissanti, la Coldiretti prevede oltre centomila presenze negli agriturismi italiani. Il dato, tra l’altro, confermerebbe il trend positivo registrato già durante l’estate. Se le previsioni positive saranno confermate a fine anno è stimabile una crescita delle presenze sia nazionali che estere per un totale di oltre tre milioni e un fatturato complessivo pari a circa 900 milioni di euro (+12 per cento). Tra i clienti non mancano gli stranieri (25%) e prevalgono i giovani (55%) con età compresa tra i 18 e i 35 anni, grazie a un notevole miglioramento del settore, che è in grado di offrire servizi diversificati tra loro che attirano non solo gli amanti della buona cucina e della serenità, ma anche escursionisti, nostalgici delle antiche tradizioni, sportivi, creativi e amanti dell’avventura. Rispetto al 2005 la Coldiretti segnala alcune novità: crescita delle prenotazioni last minute, aumento nell’uso di internet per individuare il luogo di vacanza più opportuno e riduzione nella durata del periodo di soggiorno (3-4 giorni).

News Correlate