domenica, 28 Novembre 2021

Palermo Capitale Europea dello sport con la “Notte dei Campioni”

Il 28 giugno sfilata di campioni e personaggi dello spettacolo al Teatro

Riparte da Palermo il Premio Capitale Europea dello Sport assegnato per il 2004 alla città di Alicante. Il capoluogo siciliano ospiterà la manifestazione promossa dal Movimiento Deportivo Popular Internacional e dal Movimento Sport Azzurro Italia.
Anche quest’anno è stato determinato l’intervento dell’Assessorato al Turismo e allo Sport della Regione Siciliana, che ha sponsorizzato la manifestazione che assegna il riconoscimento annuale ad una città dell’Unione Europea. Un Galà dello Sport e dello spettacolo che avrà come protagonisti molti campioni dello sport di oggi e di ieri ma anche personaggi del mondo dello spettacolo.
I particolari sul Galà, gli ospiti del mondo dello sport e dello spettacolo che interverranno, saranno illustrati, dall’assessore Francesco Cascio, da Rossella Brescia e da Massimo Giletti, nel corso di una conferenza stampa che si terrà lunedì 28 giugno alle ore 12,00 presso i locali dell’Azienda di Soggiorno e Turismo di Palermo e Monreale (Villa Igea). Alla conferenza stampa parteciperanno, tra gli altri, il sindaco di Palermo, Diego Cammarata, il direttore generale dell’assessorato Turismo, Agostino Porretto, il presidente del Movimiento Deportivo Popular Internacional, Gianfranco Lupattelli ed il commissario dell’Azienda Turismo, Marcello Gualdani.
Il Galà Televisivo, “LA NOTTE DEI CAMPIONI”, si terrà a Piazza Politeama, con lo sfondo del teatro, nella serata di lunedì 28 giugno 2004, e verrà poi trasmesso sabato 3 luglio alle ore 21.00 da RAIDUE.
Lo spettacolo, che sarà condotto da Rossella Brescia e Massimo Giletti, con Alena Seredova madrina della serata, si articolerà attraverso storie di sport, campioni e grandi personaggi dello spettacolo, alla presenza delle Istituzioni dello Sport, con la partecipazione dell’Assessore al Turismo e allo Sport della Regione Siciliana, On. Francesco Cascio e del Presidente del MSP Italia, Prof. Gian Francesco Lupattelli.

News Correlate