sabato, 24 Luglio 2021

Palermo, il Foro Italico rischiarato dalle “grandi sfere”

Cammarata: questo luogo più bello e suggestivo anche per i turisti

Tornano le grandi sfere sospese a mezz’aria a illuminare il prato del Foro Italico di Palermo. A inaugurare la nuova illuminazione il sindaco della città, Diego Cammarata, che ha sottolineato come “Le sfere accese sul prato rendono questo luogo ancora più bello e suggestivo. Lo spazio,
recuperato per essere restituito alla piena fruizione dei cittadini, è diventato un punto di riferimento e di incontro per i nostri concittadini, oltre che un’attrazione per i turisti, ed è questo il senso e il valore degli interventi di riqualificazione”. L’impianto è stato realizzato dall’Amg in collaborazione col Coime e sotto il coordinamento dell’assessorato al Centro storico. E’ formato da nove sfere luminose (ne sono già state collocate otto, l’ultima verrà posizionata nei prossimi giorni), sostenute da steli in acciaio zincato ancorati a basamenti piramidali, strutture portanti che quest’anno sono state tutte rinforzate. Le sfere, fissate a un’altezza di 7 metri, hanno un diametro di un metro e 60 e diffondono una luce gialla.

News Correlate