giovedì, 22 Aprile 2021

Palermo, seconda linea del “City Sightseeing”

Il “bus rosso” farà tappa al Castello della Zisa e al Capo

Arriva a Palermo una nuova linea del bus turistico “City Sightseeing”, quello rosso a due piani. Il nuovo itinerario, operativo fino ad ottobre, farà tappa al Teatro Politeama, al Giardino Inglese, a Villa Malfitano, al Castello della Zisa, al mercato
del Capo, al Teatro Massimo e al Porto. La linea B, inaugurata alla presenza del sindaco Diego Cammarata e del presidente dell’Amat Sergio Rodi, si aggiunge quindi alla linea attiva già da otto mesi (fermate: Teatro Politeama, Teatro Massimo, Quattro Canti, Palazzo Steri, Orto Botanico, Stazione centrale, palazzo Reale, Cattedrale e mercato della Vucciria). Per viaggiare a bordo dei “City Sightseeing”, si può acquistare un unico biglietto del costo di 20 euro per gli adulti (10 per i ragazzi fino a 15 anni), valido 24 ore e per entrambi i tour. Tre saranno i bus rossi a disposizione dei turisti, due per la linea A e uno per la B. “Con questo secondo itinerario – ha spiegato il presidente dell’Amat, che gestisce al 51% della società – andiamo incontro ai turisti e alle loro richieste di approfondire la visita della città. La prima linea, pur non essendo completa, ha riscosso un enorme successo e ci aspettiamo che si continui sulla stessa lunghezza d’onda”. Rodi, inoltre, ha aggiunto che, da maggio 2005 ad oggi, il fatturato netto è stato di circa 48mila euro. Nel solo mese di agosto, infine, sono stati più di 8mila i turisti che hanno viaggiato a bordo del bus rosso.

News Correlate