venerdì, 25 Settembre 2020

Per i calabresi in Argentina c’e’ una nuova “casa”

La struttura, inaugurata ieri a Buenos Aires, sara’ sede della Faca

La nuova “Casa dei calabresi” a Buenos Aires e’ stata inaugurata ieri a conclusione della cinquantesima “Settimana calabrese in Argentina”, alla presenza dell’assessore al Turismo e all’Emigrazione, Beniamino Donnici. La struttura, completamente rinnovata, sara’ la sede della Federazione delle Associazioni Calabresi in Argentina (Faca), presieduta dal giudice Franco Fiumara. A dimostrazione della grande considerazione di cui gode la comunità calabrese nella città argentina, alla cerimonia era presente anche Alberto Balestrino, presidente designato del Parlamento nazionale argentino e sindaco del Partito della Matanza nella Gran Buenos Aires, zona in cui risiedono migliaia di emigrati calabresi.
Per la delegazione regionale, composta dai dirigenti dell’assessorato Tommaso Loiero, Pasquale Anastasi, Lino Dragone e dal portavoce del presidente della Regione Agazio Loiero, Pantaleone Sergi, sono stati giorni ricchi di incontri con le autorita’ locali, consolari e di comunita’ allo scopo di programmare interventi di valorizzazione degli emigrati nello stato sudamericano.

News Correlate