lunedì, 18 Gennaio 2021

Pioggia di riconoscimenti per Costa Crociere

Superate a pieni voti le ispezioni americane e premiata per le migliori vetrine

Costa Mediterranea ha ottenuto il massimo dei punteggi (100) in seguito all’ispezione a sorpresa da parte dei Centers for Disease Control and Prevention (CDC), avvenuta lo scorso 4 aprile nel porto di Fort Lauderdale (Florida), mentre la nave era impegnata nell’ultima delle sue crociere ai Caraibi della stagione invernale 2003/2004.
Queste ispezioni fanno parte di un programma chiamato Vessel Sanitation Program (VSP), istituito nei primi anni ’70 e riguardante tutte le navi che fanno scalo in un porto statunitense, e sono condotte a sorpresa da ufficiali del USPHS (United States Public Health Service) due volte l’anno. Il punteggio, che varia da 1 a 100, viene assegnato in base al controllo di una check-list che comprende ben 48 aree di valutazione riguardanti le condizioni igieniche e sanitarie del cibo (dalla conservazione alla preparazione), dell’acqua, del personale di bordo e della nave in generale.
Non è la prima volta che una nave della flotta Costa viene promossa a pieni voti dagli ufficiali della sanità statunitensi. Nell’aprile del 2001 anche la gemella Costa Atlantica aveva ottenuto il medesimo risultato.
Per Costa Mediterranea questo non è l’unico riconoscimento ricevuto. Al momento della consegna da parte dei cantieri finlandesi Kvaerner Masa Yards, avvenuta nel maggio del 2003, il Registro Navale Italiano le ha riconosciuto la Green Star, prestigiosa certificazione attribuita alle navi progettate con criteri innovativi per un maggior rispetto dell’ambiente; l’edizione 2004 della guida “Berlitz” dedicata alle navi da crociera le ha recentemente assegnato 4 stelle sulle 5 disponibili.
Terminata la stagione di crociere invernali ai Caraibi, Costa Mediterranea salperà da Fort Lauderdale il prossimo 11 aprile per raggiungere Genova il 27 aprile con una crociera transatlantica. La nave si trasferirà quindi a Venezia da dove, per tutta l’estate, salperà ogni domenica offrendo un itinerario di sette giorni alla scoperta di Grecia, Turchia e Croazia.
Per la prima volta nel settore del turismo dopo 15 anni, la cerimonia del ‘Popai Europe Awards’ che si è tenuta il 29 gennaio scorso al Padiglione di Armenonville in Francia, ha premiato Costa Crociere per l’allestimento delle sue vetrine nel 2003. Costa Crociere, protagonista indiscusso della crociera in Francia, con una leadership del 30%, ha così ottenuto il Popai d’Argento.
Il Popai Europe Awards è un concorso che esiste da circa 30 anni ed è aperto a tutti gli operatori della Pubblicità sul Punto Vendita e che raccoglie quindi partecipanti da vari settori, ripartiti in quarantatre categorie (dall’automobile all’alimentazione, passando per i servizi, la cultura o ancora il settore tessile). Grazie all’accurata animazione delle sue vetrine, Costa Crociere ha quindi permesso anche al settore del Turismo di essere finalmente premiato e rappresentato in occasione di quest’importante concorso francese.
Le vetrine di Costa Crociere sono state scelte in virtù del loro impatto visivo, in grado di evocare elementi tipici della vacanza in crociera, e della loro funzionalità, dal momento che sono facilmente adattabili a spazi espositivi di diverse dimensioni ed utilizzabili per diverse stagioni e destinazioni.

News Correlate