mercoledì, 21 Aprile 2021

Presentata “Ippovia Italia”

La prima Guida per cavalcare dal Tevere all’Adige

Dal Tevere all’Adige, passando per l’Etruria la Val d’Orcia, l’Appennino Pistoiese, le Terre di Matilde, le anse del Mincio, le colline moreniche del Garda. Settecentocinquanta chilometri da Roma a Verona lungo percorsi e sentieri scoperti da cavalieri avventurosi lungo la colonna vertebrale
dell’Italia, raccolti e descritti ora nella prima ”Ippovia
Italia”, 186 pagine di itinerario culturale destinato alla
riscoperta e promozione delle aree rurali e montane. Un volume realizzato da Rodolfo Lorenzini presidente della
Società Italiana del Cavallo e dell’Ambiente con il contributo del Ministero delle Politiche Agricole e presentato oggi nell’ambito di Fieracavalli in svolgimento a Veronafiere. ”Un anno e mezzo di lavoro – ha spiegato presentando l’iniziativa il sottosegretario alle Politiche Agricole Giampaolo Dozzo – alla scoperta di angoli d’Italia incredibili. Un progetto nel quale il ministero crede fortemente non solo per l’aspetto turistico ma per l’alta valenza che contiene per il nostro agroalimentare”. Dozzo ha colto l’occasione di Fieracavalli per annunciare che proprio lungo gli itinerari contenuti nel volume il ministero ”troverà modo di valorizzare le produzioni tipiche favorendo
la commercializzazione dei prodotti. Un connubio – ha concluso Dozzo – tra il turismo equestre e l’agroalimentare a tutto vantaggio della difesa dell’ambiente”. Il libro contiene informazioni geografiche, riferimenti e spiegazioni relative alle soste e ai maneggi e carte realizzate dall’Istituto Geografico Militare con l’utilizzo del satellite. ”Una guida studiata per viaggiare, camminare e passeggiare in sicurezza – ha rilevato a sua volta Lorenzini – uno strumento per poter vivere l’ambiente in modo equilibrato. Uno strumento che non sarà utile solo a cavalieri e amazzoni ma anche a pedoni e amanti delle escursioni sulle due ruote”.

News Correlate