sabato, 23 Ottobre 2021

Presentata la maratona internazionale città di Palermo

Il Memorial Marzio Tricoli vedrà al via più di 30 nazioni

Sarà una maratona mondiale. Una grande festa di sport per militari, amatori e giornalisti. Il modo migliore per consegnare agli annali un’edizione unica, la prima dedicata alla memoria di Marzio Tricoli.
La nona edizione della maratona città di Palermo, in programma il 7 dicembre, ospiterà infatti la maratona dei Mondiali Militari, il Campionato italiano Fidal/Master di maratona, il Campionato italiano di mezza maratona per giornalisti. Tre appuntamenti importanti che richiameranno in città almeno un migliaio di atleti provenienti da tutto il mondo.
Per quel che riguarda la maratona dei Mondiali Militari, sono già una settantina gli atleti previsti al via in rappresentanza di 28 nazioni (Francia, Marocco, Croazia, Ungheria, Usa, Brasile, Spagna, Colombia, Slovenia, Sri Lanka, Svezia, Tanzania, Botwana, Kenia, Canada, Camerun, Nigeria, Namibia, Giordania, Corea del Sud, Corea del Nord, Lituania, Repubblica Sudafricana, Polonia, Romania, Qatar, Austria, Italia). La lunga lista di campioni con le stellette è capitanata dal tanzaniano Samson Ramadhani (2h08’01” nel 2003 a Londra), dal nostro Francesco Ingargiola, che punta molto su questa gara e, tra le donne, dalla rumena Mihaela Botezan, capace di correre quest’anno a Londra in 2h25’32”.
Per quanto riguarda la maratona città di Palermo, valida anche quale Campionato italiano Fidal/Master, sono già oltre seicento le iscrizioni in rappresentanza di 13 nazioni (Francia, Belgio, USA, Ucraina, Nigeria, Libano, Malta, Germania, Gran Bretagna, Austria, Italia, Polonia, Irlanda), 24 città straniere e 40 italiane. Il numero, comunque, è destinato a salire notevolmente.
Per quanto riguarda il Campionato italiano di mezza maratona riservato ai giornalisti, organizzato in collaborazione con l’Ussi (Unione Stampa Sportiva Italiana), non si prevede certo un affluenza record, ma la manifestazione vuole rappresentare un momento di incontro e confronto fra chi solitamente è chiamato a raccontare le gesta sportive altrui.
Tanto sport, ma non solo. Partner della manifestazione è infatti la Carovana dell’Orientamento, che nei tre giorni dell’Expo, all’interno del Job Village, illustrerà tutte le nuove opportunità offerte dal mercato del lavoro.
Lavoro e Diritti. Per il quarto anno consecutivo Amnesty International sarà presente alla maratona di Palermo, anche per l’approssimarsi di una data importante: il 10 dicembre sarà celebrato il 55° anniversario della Dichiarazione dei Diritti dell’uomo.

News Correlate