domenica, 7 Marzo 2021

Presentato il Circuito dei Borghi Marinari

Granata, intuizione felice che rispecchia la filosofia della nuova legge quadro

Saranno l’ istituendo Consorzio dei Borghi marinari, nuova figura giuridica già attiva a luglio e capace di attrarre finanziamenti a favore del territorio, e l’ Associazione dei Borghi con scopi culturali che avrà prestigiosa sede nel museo Mandralisca a Cefalu’, a far decollare già da quest’ estate il progetto del circuito dei Borghi Marinari.
Nato nel 2002 con comune capofila Mazara del Vallo e finanziato con fondi del POR Sicilia ( misura 6.06 c per l’ internazionalizzazione della cultura) il progetto “Citta del mare -circuito dei Borghi marinari” il progetto presentato ieri mattina dall’ assessore al Turismo Fabio Granata e dal sindaco di Cefalu’ Simona Vicari con la partecipazione di sindaci dei comuni aderenti, costituisce uno dei primi e piu’ riusciti esempi di aggregazione geografica di realtà limitrofe o piu’ distanti ma accomunate da medesime esigenze di promozione socio-economica.
“Intuizione felice quella del circuito dei borghi che oggi festeggiano la nascita di un consorzio e di un’ associazione – ha affermato Fabio Granata – in un momento in cui la Sicilia si sta dotando della nuova legge quadro sul turismo che punta tutto sulla creazione dei distretti turistici con taglio culturale.
Il mare, su cui è incentrata la politica dei grandi eventi turistici della stagione 2005 in Sicilia con in testa la Coppa America di Trapani ,e la rivalutazione della cultura ma anche dello sport, sarà una proposta forte della promozione che il consorzio andrà a realizzare aprendosi anche con il suo statuto a soggetti privati nell’ ottica di uno sviluppo eco-compatibile delle risorse turistiche. Pensiamo già – ha concluso l’ assessore ad una manifestazione per promuovere il cinema in Sicilia ed i set che l’hanno resa famosa, e ad una grande regata storica che possa nel 2006 compiere il periplo della Sicilia facendo tappa nei borghi costieri”.
Il sindaco di Cefalu’ ha presentato alla stampa l’ imminente apertura della biblioteca dei borghi marinari siciliani che all’ interno della struttura storica del museo Mandralisca fornirà anche informazioni turistiche di front desk legate alle attività del consorzio. “Cefalu’ – ha dichiarato Vicari- che fa già parte dell’ associazione dei borghi medievali piu’ belli d’ Italia ,si fa capofila dell’ associazione dei borghi convinta che queste forme di aggregazione possono dare grande forza ad un’ offerta di qualità destagionalizzata sempre piu’ rispondente alle esigenze del turismo individuale”. Il vice Sindaco di Giardini Naxos ha invece illustrato una recente convenzione con la Sovrintendenza del Mare per avviare da subito l’ addestramento di subacquei impegnati con sofisticate tecnologie sui fondali tra Naxos e Capo Taormina nell’ individuazione di reperti greci con i quali realizzare itinerari archeologici subacquei nell’ ottica della costituzione di un’ area di riserva marina “.

News Correlate