venerdì, 23 Luglio 2021

Presentato il World Festival on the Beach

La diciannovesima edizione colorerà Mondello dal 17 al 23 maggio

E’ stata presentata questa mattina a Villa Gregorietti, sede del circolo Albaria di Mondello, la diciannovesima edizione del World Festival on the beach. Anche quest’anno l’evento culturale e sportivo che apre la stagione estiva sarà un cocktail di manifestazioni ed emozioni. Si comincia il 17 maggio con le prime regate di raceboard, che assegneranno il titolo mondiale detenuto dal palermitano Paco Wirz, e si prosegue fino al 23 maggio fra regate di windsurf, classe Mistral, tornei internazionali di beach volley, competizioni di triathlon e aquathlon e le consuete esibizioni di kite surf, fitness e paracadutismo. Immancabile, come sempre, la variegata colonna sonora. Alle consolidate formule del New Jazz Festival on the beach e del summer Festival, quest’anno si aggiunge il suggestivo concerto di musica classica che verrà eseguito dall’Orchestra Sinfonica siciliana all’imbrunire. “Queste realtà e queste capacità organizzative – ha sottolineato il Presidente della Regione, Totò Cuffaro – ci permettono di esportare l’immagine più vera della nostra Sicilia”. “Crediamo da sempre in questo tipo di manifestazione e non a caso – ha spiegato l’assessore regionale al turismo, Francesco Cascio – questo evento fa parte delle 40 principali manifestazioni siciliane che abbiamo inserito nella guida realizzata con il Touring Club, presente in tutte le fiere del turismo”. “Il World Festival on the beach è il testimonial della nostra terra e un veicolo eccezionale per arricchire la nostra offerta turistica, in un mercato in continua evoluzione che chiede sempre più di abbinare l’aspetto culturale a quello sportivo e gastronomico”.

News Correlate