mercoledì, 25 Novembre 2020

Proposta di legge per tutelare i locali storici

L’ha presentata alla Camera il vice presidente Alfredo Biondi

Tramandare la storia di una città attraverso i locali storici che custodiscono un patrimonio culturale, storico e artistico di altissimo valore. Questo
l’obiettivo di un progetto di legge presentato da Alfredo Biondi, vicepresidente della Camera, che prevede la ricerca, la tutela e la valorizzazione di questi luoghi. ”L’Italia – afferma Biondi – è un paese così ricco di storia da vantare molto locali fondati secoli fa. Sono ben 177 quelli con più di 70 anni che conservano l’allestimento originale, testimoni della tradizione in un mondo spesso soffocato dalla banalità”. Questi ritrovi (alberghi, caffè, ristoranti, pasticcerie, confetterie), sostiene Biondi, ”sono fondamentali nel recupero di una parte del suo passato e per una lettura del suo presente” e ”rappresentano un’affascinante risorsa che le città hanno da offrire ai loro abitanti e ai
turisti che le visitano ed è giusto proteggerli e farli conoscere, anche al di fuori dei confini nazionali”. ”Riconoscere la personalità giuridica dell’associazione locali storici d’Italia – conclude il vicepresidente vicario
della Camera – significa costituire e impegnare il Parlamento a valorizzare il turismo, la cultura e l’ospitalità made in Italy”.

News Correlate