venerdì, 23 Aprile 2021

Prosegue con successo la protesta contro Trenitalia

Secondo Fiavet il bilancio fortemente positivo

La notizia dell’astensione dalla vendita della biglietteria ferroviaria attuata dalle Agenzie di Viaggi italiane, è stata ripresa da numerosi quotidiani nazionali (Il Sole 24 Ore, Italia Oggi, Il Corriere della Sera, Il Giornale, il Giorno, Leggo e Metro) e dal GR1 Economia –Rubrica “Questione di Soldi” – che ha intervistato il Presidente della Fiavet Antonio Tozzi.
Lo rende noto un comunicato diffuso dalla stessa Federazione che tra l’altro informa di un affollato incontro, svoltosi ieri mattina a Roma e promosso dalla Fiavet Lazio, al quale hanno preso parte, tra gli altri, il Segretario Generale di Assoviaggi, Olindo Repetto, il Direttore di Assotravel, Francesco Granese e la Direttrice della DER (Deutsches Reiserbüro) la quale ha annunciato l’adesione all’ iniziativa avallata dal loro Head Office.
“Nel corso dell’incontro – si legge nel comunicato – è emerso inoltre che si sono registrati gravi disagi alla biglietteria di Roma-Termini, a causa di una lunga attesa. Sempre in mattinata è stata presentata alla X Commissione – Attività Produttive – della Camera, una Interrogazione Parlamentare, dall’On. Sergio Gambini dei DS, per conoscere quali provvedimenti il Governo intenda assumere per scongiurare l’azione di protesta della Agenzie di Viaggi, per garantire ai consumatori la reperibilità dei biglietti ferroviari e, infine, per salvaguardare l’occupazione del settore, minacciata dalle politiche distributive di Trenitalia.
Tra le notizie che affluiscono dalle Associazioni Regionali – conclude il comunicato – si registra che in Abruzzo e Molise, l’adesione alla protesta è stata del 95% e che la notizia è stata ripresa dal TG 3 Regionale. Mentre sono molte le Associazioni (Emilia Romagna, Calabria e Piemonte) che hanno registrato una percentuale superiore all’80%”.

News Correlate