lunedì, 28 Settembre 2020

Punta Raisi, ecco il passeggero tipo

Italiano, diplomato, in volo per lavoro, viaggia su destinazioni nazionali

Italiano, diplomato, in viaggio per lavoro, diretto verso aeroporti nazionali, ancora timido acquirente dei voli low-cost. Ecco il passeggero tipo di Punta Raisi, secondo lo studio realizzato dalla Gesap, la società che gestisce lo scalo palermitano. Un viaggiatore di “corto raggio”, quello che frequenta l’aeroporto di Palermo: l’82% ha come tappa finale una destinazione nazionale, mentre soltanto il 16% vola verso l’Europa e appena l’1,8% deve raggiungere un Paese extraeuropeo. Vocazione internazionale ancora da conquistare, se quasi il 92% dei passeggeri è italiano, soltanto il 6% è europeo, e poco più del 2% è di altre nazionalità. Il passeggero-tipo è un single traveller (il 71% viaggia da solo, a fronte di un 17% che viaggia in gruppo, e solo un 3,5% che si ritrova a Palermo perché coinvolto in un pacchetto turistico) ed è relativamente giovane: il 54,5% ha tra i 25 e i 45 anni, mentre sono soltanto il 3,6% gli over Sessanta. Ha un titolo di studio medio-alto (quasi la metà sono diplomati, il 35% è laureato), e per il 65% è costituito da impiegati e liberi professionisti. Il dato spiega anche perché molti prendono l’aereo per necessità e non per svago: di lavoro (il 43%), di famiglia (13%), di studio (3,7%). Il 39 per cento, invece, per vacanza. Ed ecco spiegato anche perché il viaggiatore tipo di Punta Raisi viaggia abbastanza spesso: quasi il 48% ha preso l’aereo cinque volte durante l’anno, il 16 l’ha preso da cinque a dieci volte, il 14 ha volato da dieci a venti volte e il 12 per cento più di venti. Ancora poco diffuso l’uso dei voli low cost (quasi la metà l’ha preso una sola volta durante l’anno) così come quello dei charter, mentre la modalità di acquisto via Internet comincia a farsi largo: il 37 per cento ha comprato il suo biglietto sul web, anche se lo zoccolo duro continua ad essere rappresentato da chi acquista il biglietto in un’agenzia di viaggi (53%).

News Correlate