giovedì, 26 Novembre 2020

Qantas sospende i voli per Roma

La motivazione ufficiale è la crisi del trasporto aereo internazionale

L’aerolinea di bandiera australiana Qantas ha sospeso il suo servizio bisettimanale per Roma via Singapore, citando come ragione la crisi del turismo aereo internazionale. Il direttore generale della Qantas Geoff Dixon, nel dare l’annuncio, ha spiegato che l’aerolinea darà invece inizio a servizi ‘codeshare’ con la sua partner asiatica Cathay Pacific, per Roma via Hong Kong, quattro volte a settimana. E ha assicurato che la Qantas manterrà un ufficio di vendite a Roma. Dixon ha ricordato che la Qantas ha iniziato i servizi per Roma nel 1948, aggiungendo la decisione non è stata presa alla leggera ed è legata ad un ambiente operativo estremamente difficile. ”L’industria dell’aviazione sta attraversando il periodo più difficile nella sua storia, con l’epidemia di Sars
che si aggiunge alle conseguenze degli eventi dell’11 settembre, alla guerra in Afganistan e in Iraq e alla minaccia del terrorismo”, ha detto. I servizi in ‘codeshare’ con la Cathay cominceranno il 9 settembre e saranno operati da un aereo Qantas tra l’Australia e Hong Kong e da un Cathay Pacific da lì a Roma. L’Alitalia aveva sospeso i servizi Roma-Sydney tre anni fa, affidandoli dapprima
ad una partnership con l’olandese Klm e quindi con la Qantas.

News Correlate