giovedì, 24 Settembre 2020

Rep. Dominicana, nei cataloghi italiani i nuovi hotel top

I TO arricchiscono la loro offerta con le nuove strutture di lusso del Paese

Una ventata di novità ha investito la programmazione dedicata da numerosi tour operator italiani alla Repubblica Dominicana. Infatti, accanto alle strutture all inclusive programmate abitualmente, che hanno contribuito a decretare il successo della destinazione, compaiono adesso sulla scena nuovi hotel di alto livello o strutture top già esistenti, ma nuove per le pagine dei cataloghi italiani. “L’arricchimento del ventaglio delle proposte selezionate dai tour operator italiani – ha commentato Neyda Garcia, direttrice dell’Ente del Turismo Dominicano – ci dà molta soddisfazione. Più varia è l’offerta e maggiori sono le possibilità per la destinazione di far crescere ancora il numero delle presenze. Inoltre, e forse, questo, in prospettiva, è il dato più significativo, la presenza nei cataloghi di numerose strutture di gran lusso e di charme indica che il mercato italiano ha recepito il processo in atto nel Paese. Nei prossimi tre anni la Repubblica Dominicana sarà interessata da un piano di investimenti da 5.300 milioni di dollari destinati in gran parte al finanziamento di strutture di livello superiore rivolte a un target con un’alta capacità di spesa. È molto importante iniziare già fin da ora a preparare il terreno per essere pronti a livello italiano per accogliere con la giusta valorizzazione i nuovi complessi top che andranno a sommarsi a quelli già esistenti.

News Correlate