sabato, 28 Novembre 2020

Ryanair, il sito del sindacato riceve mezzo milione di reclami

Dipendenti esasperati da bassa retribuzione e alto sfruttamento

La compagnia aerea a basso costo Ryanair e’ anche a bassa retribuzione ed ad alto sfruttamento dei dipendenti. Almeno a giudicare dall’oltre mezzo milione di
reclami ricevuti negli ultimi mesi dal sito di un sindacato dei trasporti. Lo staff si lamenta di essere sottopagato, sovraccarico di lavoro e di dover pagare di tasca propria perfino per generi di prima necessita’ come l’acqua durante i
voli. ”Tratteggiano un quadro di pura miseria, nel quale il
personale deve provvedere da se’ alle spese piu’ basilari e non osa neppure denunciare l’eccesso di lavoro o gli episodi di bullismo subiti per paura di perdere il posto”, ha commentato David Cockcroft, segretario generale della federazione degli addetti al trasporto internazionale.
Gli assistenti di volo della compagnia aerea irlandese hanno dichiarato di lavorare anche otto giorni consecutivi e di fare turni fino a 12 ore. ”I prigionieri sono trattati meglio di noi”, ha affermato uno di loro. Altri hanno denunciato di ricevere una preparazione inadeguata e paghe basse, oltre ad
essere vittime di bullismo.

News Correlate