lunedì, 14 Giugno 2021

Ryanair, il Sult presenta denuncia su sicurezza

La decisione dopo aver visionato un programma della Tv inglese

Una denuncia alla magistratura per chiedere di indagare “sulla veridicità di quanto contenuto in una trasmissione inglese” sulla compagnia low cost Ryanair. L’iniziativa è stata presa dal Sult, dopo che, in collaborazione con l’Officina (associazione non di natura sindacale nata tra gli assistenti di volo Alitalia), ha visionato la trasmissione televisiva inglese che ha svelato di aver “infiltrato”, per 5 mesi, due giornaliste tra le assistenti di volo di Ryanair, scoprendo “non pochi difetti e carenze” sul funzionamento del vettore che, dice il Sult “se risultassero vere metterebbero in serio pericolo la sicurezza del trasporto aereo, dei passeggeri e dei lavoratori”. La denuncia è stata presentata presso varie procure del territorio italiano, in quanto Ryanair opera in molti aeroporti italiani ed anche con personale italiano, trasportando centinaia di migliaia di passeggeri italiani. Il sindacato ha inoltre auspicato un “intervento immediato e concreto dell’Enac e del Governo italiano che, per quanto ci risulta, non sono ancora intervenuti sulla materia, mentre sembra essere già in corso un intervento del Governo francese”.

News Correlate