sabato, 19 Settembre 2020

Ryanair, utili in crescita del 24%

Cresce anche il numero di passeggeri (+21%) nonostante un leggero aumento delle tariffe

Grazie all’aumento dei passeggeri e delle tariffe nel secondo trimestre fiscale gli utili di Ryanair sono cresciuti del 24%. La compagnia aerea irlandese, che nell’occasione ha rivisto al rialzo le proprie stime per l’anno, ha terminato il periodo con un profitto netto pari a 213,4 milioni di euro (leggermente superiore alle previsioni degli analisti) e vendite in progresso del 27% a 689,8 milioni. Nell’ultimo trimestre la compagnia low cost, secondo quanto riferisce l’agenzia Bloomberg, ha trasportato 11,5 milioni di passeggeri (+21%, anche grazie ai 5 milioni di biglietti da 8 euro venduti a settembre), mettendo tuttavia a punto un aumento della tariffa media del 9% nei primi sei mesi dell’anno.

News Correlate