martedì, 27 Luglio 2021

Sagat, passeggeri in aumento nei primi quattro mesi

In calo il traffico verso le destinazioni internazionali

Nonostante la crisi del settore, è cresciuto dell’1% il traffico passeggeri all’aeroporto di Torino Caselle nel periodo tra gennaio e aprile (978.422, compresi i transiti). Sono aumentati i movimenti aerei (+7,4%) e il numero dei passeggeri per le destinazioni nazionali (+2,2% per Roma, +18,7% per l’Italia centro-meridionale), mentre è in calo il traffico sugli hub europei (-0,6%) e sulle altre destinazioni internazionali (-13,4%). A partire da giugno verranno attivati i nuovi collegamenti di linea con Lamezia Terme (Air One) e Alghero (Air Vallee) e un charter settimanale per Casablanca. Dopo il rientro di British Airways sullo scalo torinese con il servizio giornaliero per Birmingham, la Sagat sta cercando di riattivare il collegamento con gli scali di Londra Heathrow e Gatwick.

News Correlate