mercoledì, 21 Ottobre 2020

Salvataggio Cit, si fanno avanti Accor e Marciana Finanziaria

Il presidente di garanzia Macri’ punta a una cordata congiunta con Tivigest

Si fa serrata la “lotta” per rilevare l’azienda in crisi Cit. Se Benito Bernardini ha comunicato il proprio ritiro dal progetto di salvataggio e rilancio dell’impresa, due societa’ hanno mostrato il proprio interesse per la vicenda. Si tratterebbe, secondo quanto afferma “Il Sole 24 Ore”, della catena alberghiera Accor, che gia’ e’ in possesso del 10% delle quote nel gruppo turistico, e di Marciana Finanziaria di Lino Cazzavillan, che detiene invece il 5%. Le due nuove societa’ vanno ad aggiungersi a Tivigest Vacanze. Il presidente di garanzia di Cit, Giulio Macri’, sostiene il quotidiano economico, starebbe lavorando affinche’ i tre soggetti si riuniscano in un’unica cordata per salvare l’azienda.

News Correlate