venerdì, 30 Ottobre 2020

Sardegna, il Sult: paghi chi ha sbagliato

Il sindacato chiede chiarezza sull’errata richiesta da parte di Alitalia

Il Sult interviene sulla questione dell’assegnazione delle rotte di continuità territoriale per la Sardegna e lo fa chiedendo che “paghi chi ha sbagliato”. Attraverso un comunicato della Segreteria nazionale, infatti, il sindacato afferma che “se è vero che in Alitalia è stato sbagliato l’invio della richiesta specifica all’Enac, facendo così perdere in termini economici e di immagine la compagnia, è giusto che qualcuno si assuma la responsabilità di tutto ciò e ne tragga le debite conseguenze”. In particolare, il Sult sottolinea che “mentre si cerca con ogni mezzo di ripianare i conti della compagnia di bandiera e di darle una possibilità di rilancio, un fatto del genere non può essere sottovalutato”.

News Correlate